La realizzazione di specchi

- May 18, 2017-

Materie prime e requisiti

Vetro deve essere piatta e intatto, con nessun bolle nel mezzo di vetro trasparente.

Nitrato di argento, contenuto superiore al 99,5%.

L'ammoniaca, la concentrazione è di 25-28%.

Tartrato di sodio e potassio, purezza chimica.

Metodo di produzione

Pulizia vetro: Secondo le specifiche del vetro, prima con acqua di rubinetto risciacquare entrambi i lati, e poi la rosa con acqua rivestito sul lato per essere placcato, asciugare dopo la rosa di ferro da stiro, Ferro da stiro pulito lavato. Poi strofinare la superficie del vetro con una piccola quantità di soluzione di cloruro di stagno. Sciacquare e risciacquare i residui clorurati stannoso. Infine, sciacquare il bicchiere con acqua pulita (preferibilmente distillata).

Argentato: Mettere il vetro pulito sul telaio in legno orizzontale o la striscia di legno, prendete la parte d'argento di un liquida e il liquido riducente per mescolare e versare in modo uniforme. La medicina liquida non scorre via. Circa 2 centesimi per litri per metro quadrato. Dopo il vetro gradualmente si riflette nello specchio d'argento, l'eccesso di liquido è versato fuori, sciacquare con acqua, versare 10 per mille di gelatina ad asciugare. Quindi applicare una mano di primer ferro rosso o altra vernice antiruggine allo specchio.

Formula liquida

Argento liquido: Acqua distillata acqua (può anche essere) 2500 ml, nitrato d'argento 25 grammi, ammoniaca ml 18,5 (chiarito dalla reazione chimica).

Anche liquido: acqua (può anche essere) distillata 2500 ml, potassio tartrato sodico 25 grammi, il riscaldamento liquido per chiarire e poi in 0,5% di nitrato d'argento, liquido medicina dopo la modalità standby.

Liquido di gelatina: acqua da 1000 ml, gelatina 10 grammi, vapore acqueo.

Soluzione di acqua rosso ferro Primer plus una quantità adeguata di banana.

Il principio di formazione immagine di specchio

Che si tratti di specchio o mirror (concavo o convesso), la luce obbedire panti e coprire di specchi, che riflettono la luce nell'occhio per formare una visione nella retina. In uno specchio planare, quando un fascio di raggi paralleli tocca uno specchio, tutto cambierà in avanti in modalità parallela, quando l'immagine è la stessa come l'occhio vede.