Storia dello specchio

- Oct 11, 2017-

Specchi in bronzo cinese

La Società cinese di schiavitù nel primo periodo dell'età del bronzo, la gente nella lunga pratica della metallurgia, ha riconosciuto la composizione delle leghe, la prestazione e l'uso del rapporto tra e può controllare manualmente il rapporto di rame, stagno e piombo. L'antico libro "Kao Ji" ha registrato "L'oro ha sei Qi", cioè i sei tipi di lega ratio. L'ultimo di loro insieme: "Oro, metà di latta, che il fiamma Kam qi". "è fare degli specchi in bronzo usati in proporzione". "Kam" Questo è lo specchio, alta stagnazione, perché lo specchietto in bronzo macinando superfici luminose e ze in argento bianco, ma anche bisogno di avere prestazioni di casting per garantire il modello delicato. I nostri antenati avevano prodotto un ottimo "specchio chiaro" più di 2000 anni fa, può riflettere il bel modello dietro gli specchi in bronzo, provocando così la più grande prosperità del mondo. Al fine di risolvere il mistero "specchio chiaro", gli studiosi nazionali e stranieri hanno passato centinaia di anni di ricerca e di esplorazione, fino alla recente scoperta, perché lo specchio nel processo produttivo è relativo al retrogusto di curvatura leggermente ineguale , attraverso la riflessione riflessa sul retro del modello. Questo dimostra pienamente la grande comprensione della straordinaria tecnica di specchio-fabbricazione dell'antica Cina e delle caratteristiche di riflessione della luce.

Specchio metallico antico europeo

Nell'antica Grecia e Roma, una lamiera metallica lucida leggermente sporgente è stata usata come specchio, il suo lato non riflettente inciso con i modelli, lo specchietto più antico è uno specchio a mano con manico, fino all'anno 1 ° secolo apparve un grande specchio può essere girato, in il Medioevo, specchio a mano in Europa popolare, di solito argento o specchi in bronzo lucido, nel Medioevo, Un piccolo specchio imballato in squisite scatoline di avorio o scatole di metallo prezioso è una cosa alla moda per le donne a trasportare e specchi di vetro con metallo sulla schiena appaiono alla fine del secolo dal 12 al 13, fino al Rinascimento, e Norimberga e Venezia sono diventati famosi centri speculari.

All'inizio del XIV secolo, il popolo veneziano utilizzò fogli e mercurio sul retro del vetro per fare uno specchio, che brillò chiaramente, Norimberga del XV secolo fece una lente convessa, è la sfera di vetro nel rivestimento interno uno strato di amalgama di stagno .

Moderni specchi

Lo specchio moderno è stato realizzato dal chimico tedesco 1835, Liebig, che mescola il nitrato d'argento e l'agente riducente per realizzare argento d'argento nitrato e fissato al bicchiere. L'uso generale del riduttante è zucchero o potassio tartrato di sodio tetraidrato. 1929 British Pilton Brothers alla continua placcatura d'argento, al rame, alla vernice, all'asciugatura e ad altri processi per migliorare il metodo.

Come la tecnologia avanza, il costo degli specchi è ridotto e l'aspetto di vari specchi curvi rende l'uso di specchi sempre più estesi, con l'aggiunta di più usi che mappatura. Uno specchio parabolico, come uno specchio retrovisore sferico usato in una macchina, usato in un telescopio per raccogliere e riflettere la luce parallela in un proiettore.